Quantcast

Miglior colomba tradizionale d’Italia, medaglia d’oro alla creatività per il molisano Ricci

Mattia Ricci di Montaquila è stato incoronato re della creatività alla prima edizione del contest nazionale ‘Divina Colomba’ che si è svolto ieri, lunedì 11 marzo, alla Fiera Internazionale del Levante di Bari.

Mattia ha scalzato gli altri concorrenti piazzandosi sul podio e stupendo la giuria, guidata dal Presidente e maestra lievitista e pasticciera Carmen Vecchione, assieme a Eustachio Sapone vincitore della prima edizione di Mastro Panettone, Giuseppe Mancini docente Richemont Club Italia, Marco Picetti maestro lievitista e tecnologo di Molino Merano e Giuseppe Russi campione del mondo di pasticceria con la FIP.

colomba pasquale

Un compito tutt’altro che facile il loro, dal momento che hanno dovuto giudicare le 28 colombe finaliste, 14 per ogni categoria, dopo averle assaggiate alla cieca, senza possibilità di vedere cosa mangiassero. È stato il mix di sapori, perfettamente bilanciato che, assieme alla morbidezza ed alla ricercatezza degli ingredienti di qualità, hanno fatto vincere Mattia.

Anche il pubblico presente ha potuto apprezzare la qualità delle colombe in finale, grazie agli assaggi distribuiti nel corso della fase di degustazione del concorso. Tutti i prodotti erano artigianali e realizzati nel rispetto del disciplinare, Decreto 22 luglio 2005 Disciplina della produzione e della vendita di taluni prodotti dolciari da forno. GU n. 177 del 1-8-2005, e del regolamento del contest, che prevede l’utilizzo esclusivamente di lievito madre e canditi senza anidride solforosa e proibisce l’uso di conservanti, emulsionanti, mono e di gliceridi, oltre a coloranti o aromi artificiali.