Le rubriche di Primonumero.it - In Box

L’Europa è il nostro futuro e il nostro destino

Più informazioni su

    Amici, ci stiamo avvicinando ad un momento elettorale molto importante, per la prima volta nella storia le elezioni europee e il progetto di sviluppo (o distruzione, come altri vorrebbero) dell’Europa sono al centro del dibattito e dei pensieri dell’opinione pubblica.

    I cittadini Europei chiedono a gran voce che l’Unione cambi perché, nonostante le grandi possibilità che essa ci ha offerto e ci offre, ha in sé ancora molte imperfezioni e contraddizioni.

    Il Nuovo Partito Democratico possiede, in tale contesto, un ruolo storico. Mentre altre forze politiche cavalcano i problemi e i disagi dei cittadini al fine di guadagnare un punto percentuale in più nei sondaggi e nelle elezioni, noi ci battiamo per risolverli.

    L’esempio del Regno Unito è paradigmatico, esso ci ha fatto capire quanto sia importante muoversi insieme come Europa nelle questioni internazionali e quanto sia importante lavorare insieme per creare sviluppo e progresso, perché da soli non c’è futuro.

    Con ferma convinzione sottolineo la missione Storica e Morale che la grande famiglia del Partito Democratico e del campo progressista deve compiere: la creazione degli Stati Uniti d’Europa.

    Manteniamo fermo nelle nostre menti e nei nostri cuori questo traguardo e mostriamo con orgoglio il nostro patriottismo europeo!

     

    Per le ragioni esposte aderiamo senza tentennamenti alla mobilitazione voluta da Romano Prodi il giorno 21 Marzo che consiste nell’esporre, sul proprio balcone o finestra, la bellissima bandiera europea insieme a quella italiana.

    Ma non fermiamoci ad un semplice giorno, esponiamo la bandiera europea fino alle elezioni del 26 maggio e anche oltre.

    Inizia la primavera europea

    Non esiste Italia senza Europa

    Non esiste Europa senza Italia.

     

    Alfredo Marini

    Responsabile Europa e Immigrazione PD Molise

    Più informazioni su