Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Infiltrazioni a scuola, lavori in corso alla D’Ovidio

Da oggi partono i lavori per il rifacimento del tetto nelle zone dove sono sono accertati nella copertura e nell’impermeabilizzazione del tetto. Quindi l'ordinanza che prevede il divieto di sosta su via Zara e dall'incrocio di via Gorizia fino a quello di via Milano

Le infiltrazioni che sono state riscontrate all’interno della scuola D’ovidio di via Roma hanno indotto l’amministrazione comunale di Campobasso ad adottare provvedimenti urgenti per provvedere alle necessarie riparazioni causate – fra l’altro – anche dalla rottura di alcune tegole.

In particolare il problema è emerso nei giorni scorsi a causa del maltempo che ha accentuato i disagi precedentemente segnalati.

Così rispetto ai difetti accertati nella copertura e nell’impermeabilizzazione del tetto “che sono causa delle note infiltrazioni”, da questa mattina è iniziata l’opera di manutenzione e di rifacimento.

“Proprio per le criticità che ci sono state segnalate – ha spiegato il primo cittadino –  è stato necessario avviare subito gli interventi e quindi l’ordinanza che da oggi – 18 marzo e fino alla fine dei lavori – impone il divieto di sosta lungo via Zara e nel tratto dall’incrocio di via Gorizia a quello  con via Milano”.

Tutta la situazione viene costantemente monitorata da parte dei tecnici. La ditta incaricata lavorerà in tempi rapidi per eseguire le riparazioni necessarie ma il sindaco ricorda anche che la scuola D’Ovidio è tra quelle più sicura della città,m tant’è che non figura nella black list di quelle ritenute fortemente a rischio. “Immaginiamo infatti – conclude – di convogliare finanziamenti per questa struttura non nell’immediato ma durante gli step più a lungo a termine che ci siamo posti e che puntano a scuole nuove su tutta la città”.