Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

I Carabinieri bussano alla porta: lui scappa, poi ritorna. In casa aveva hashish e coca

Il giovane è stato denunciato e dovrà rispondere del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

Più informazioni su

Forse pensava di farla franca, ma quando i Carabinieri si sono presentati a casa sua ha capito di essere stato scoperto. Il pusher nascondeva droga e materiale che utilizzava per il taglio della sostanza stupefacente. 

Tutto è cominciato nell’ambito di un’attività investigativa dell’Arma per contrastare lo spaccio di droga. E probabilmente i militari avevano ‘messo gli occhi’ su questo ragazzo di origini napoletane ma residente in un paese alle porte di Isernia. Ieri sera, 8 marzo, i militari hanno bussato alla sua abitazione per eseguire una perquisizione domiciliare.

 

Carabinieri Isernia droga

E il giovane, secondo quanto riferito dall’Arma, ha avuto una reazione ‘strana’. Alla vista dei Carabinieri, forse preso dal panico, è scappato per tornare poco dopo ‘accolto’ dai Carabinieri che lo aspettavano.

Dalla perquisizione domiciliare il personale del Nucleo operativo e Radiomobile ha avuto conferma dei propri sospetti: grazie anche al fiuto del cane dell’unità cinofili di Chieti, in casa dell’uomo sono stati trovati circa 35 grammi di hashish  e una piccola dose di cocaina, nonché materiale usato per il taglio della sostanza. Tutto è stato sequestrato, il tutto sottoposto a sequestro.

Il giovane è stato denunciato e dovrà rispondere del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Più informazioni su