Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Fornelli riscopre il suo passato medievale con Ordo Cavalieri Termole e Falconeria Usconium foto

Fornelli anno domini 2019: uno dei borghi più belli d’Italia, il paese dalle sette torri situato in provincia di Isernia è stato protagonista di un pomeriggio dal sapore antico. Come dei moderni Marty e Doc,  protagonisti indiscussi dei film ‘Ritorno al futuro’, a bordo della loro DeLorean, le associazioni Ordo Cavalieri Termole che promuove sul territorio la storia e le tradizioni medievali e Falconeria Usconium sono tornati indietro nel tempo.

Un vero e proprio tutto nel passato che ha permesso ai residenti, ed ai turisti accorsi, di rivivere l’età di mezzo, il periodo d’oro tra la caduta dell’Impero romano d’Occidente e la scoperta dell’America, all’interno della roccaforte di Fornelli: grazie alla sua cinta muraria, tra quelle conservate meglio in Italia e le sue mura difensive, questo diamante molisano è la perfetta rappresentazione di una storia che si perde nei racconti delle avventure delle dame e dei cavalieri impegnati in sanguinose battaglie e poetiche interazioni.

Domenica pomeriggio, 24 marzo, le due associazioni si sono recate nel comune dell’Alto Molise per una manifestazione in pieno stile medievale: jeans attillati, felpe, stivaloni e giacche di pelle hanno lasciato il posto a tuniche, mantelli, guanti, corpetti e pellegrine. Assieme a loro due poiane di Harris, divenute le vere protagoniste delle scene medievali che si sono prestate a foto e riprese, senza lesinare qualche goloso premio.

La sfilata fra gli stretti vicoli del borgo incantato, che racchiude in sé il cuore pulsante del Palazzo Baronale e della piazza, in cui svettano maestose la Chiesa Madre di San Michele Arcangelo e la fontana dedicata all’Estate, ha catapultato a ritroso nel tempo il piccolo comune che svetta fiero a pochi passi dalle Mainarde. Un ritorno alle origini che rappresenta il preludio della sfilata del 25 aprile a Bari e del Palio di San Timoteo che si svolgerà a Termoli i prossimi 4 e 5 maggio.