Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Droga, rapine ed estorsioni: 2 giovani in carcere, 4 ai domiciliari. Recuperati oltre 100mila euro fotogallery

La squadra mobile e i carabinieri del Norm stanno eseguendo in queste ore due misure cautelari in carcere e quattro ai domiciliari. In corso decine di perquisizioni, almeno quattordici le persone indagate a piede libero

Decine di auto della polizia sono partite alle 4.30 dalla questura di via Tiberio. Altrettante le auto dei carabinieri del Norm che si sono mosse dal comando provinciale di Via Mazzini.

blitz Campobasso Polizia 8.03

A Campobasso è in corso un’operazione congiunta coordinata dal sostituto procuratore Giuliano Schioppi per smantellare una gang dedita allo spaccio, alle rapine e alle estorsioni. Sei le misure cautelari: due in carcere, quattro ai domiciliari.

Sono in corso decine di perquisizioni anche a casa di almeno quattordici persone che risultano indagate a piede libero nell’ambito della stessa inchiesta che ruota attorno ad un giro fatto di spaccio di cocaina, rapine, estorsioni e lesioni a carico di consumatori di droga che avevano contratto debiti ma anche di minacce destinate ai rappresentanti delle forze di polizia.

Dalle prime risultanze le perquisizioni avrebbero dato positivo: sequestrati oltre centomila euro presunto provento dell’attività di spaccio.

In volo anche l’elicottero della Polizia.

Maggiori dettagli su questa delicata operazione congiunta di polizia e carabinieri saranno resi noti nella conferenza stampa convocata alle 10 presso gli uffici della Questura di Campobasso. All’incontro parteciperà il sostituto procuratore che ha coordinato le indagini, il suo collega Francesco Santosuosso e il capo della Procura Nicola D’Angelo.

Seguono aggiornamenti