Domenica quasi estiva, la spiaggia si riempie e c’è chi si concede la prima tintarella in costume foto

Una domenica con le temperature superiori alle medie stagionali per l’ultima domenica di marzo che ha visto riversarsi sul Lungomare Nord e sulla spiaggia centinaia di cittadini e turisti. Sì perché se gli italiani sono abituati a concedersi una vacanza a luglio od agosto, c’è anche chi preferisce approfittare dei due giorni del fine settimana per fare una gita fuori porta, una toccata e fuga che aiuti a staccare dai ritmi frenetici della quotidianità.

Clima mite e cielo azzurro hanno convinto, senza troppe difficioltà, i termolesi che si sono concessi una pedalata in compagnia degli amici o della famiglia a due passi dal mare, una camminata od una corsa rigenerante all’aria aperta, baciati dei caldi raggi solari di inizio primavera e rinvigoriti da un profumo di salsedine che questa mattina, domenica 31 marzo, ha inebriato la costa termolese.

domenica primaverile in spiaggia

Approfittando di un sole dal sapore estivo, del mare calmo e della totale assenza di vento, la spiaggia è stata presa d’assalto, riempendosi di risa e divertimento. C’è chi ha preferito non scoprirsi più di tanto, concedendosi un sobrio jeans e le maniche corte e chi, invece, ha spolverato il costume lasciandosi andare alla prima tintarella della stagione o giocando a racchettoni sulla sabbia. Altri ancora si sono concessi un timido ingresso in acqua, bagnando solo i piedi, mentre qualcuno ha preso la tavola da surf per praticare il ‘Sup’, l’attività che consiste nel salire su una tavola di grandi dimensioni e restare in piedi, sorvolando l’acqua e muovendosi con l’ausilio di una pagaia.

Il cambio di orario non sembra aver creato particolari disagi alla voglia di mare e di aria aperta. E c’è anche chi non si è lasciato sfuggire l’occasione di visitare il trabucco, aperto in via eccezionale per il press tour conclusivo della stampa nazionale. Ampio spazio ai selfie, alle camminate in riva al mare in compagnia dei figli o degli amici a quattro zampe ed al relax, magari accompagnati da un buon libro da leggere a Piè di Castello, lungo la passeggiata.

domenica primaverile in spiaggia