Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Avevano aperto un autonoleggio per macchine destinate ai pregiudicati, denunciati

Un romeno di 31 anni e un campano di 37 sono stati segnalati all'autorità giudiziaria dai carabinieri perché avevano aperto una società fittizia che si occupava di noleggiare macchine destinate all'uso di alcuni soggetti con precedenti penali. Espediente che avrebbe garantito loro di farla franca in caso di eventuali controlli da parte delle forze dell'ordine

Un 31enne della Romania e un 37enne della provincia di Napoli avevano costituito nei pressi di Bojano una società fittizia che si occupava del noleggio di autovetture.

Alla società avevano intestato 43 macchine ma l’uso era destinato a numerosi soggetti pregiudicati che in questo modo l’avrebbero fatta franca in caso di eventuali controlli garantendosi dunque l’impunibilità.

In seguito ad una serie di sospetti da parte dei carabinieri della Compagnia di Bojano, sono partite una serie di accertamenti confluiti in una vera e propria attività investigativa che ha scoperto il raggiro e che ha permesso di delineare aspetti e ruoli dell’attività delittuosa, per la quale è stato chiesto il blocco anagrafico societario e degli automezzi oggetto d’indagine.

I due soggetti invece sono stati denunciati a piede libero.

Ma sono in corso accertamenti per verificare eventuali responsabilità in reati perpetrati con l’utilizzo delle autovetture fantasma.