Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Comune, a Campobasso ‘debutta’ il consigliere straniero aggiunto

In Municipio la prima riunione per avviare la procedura organizzativa, così come previsto dallo Statuto e dal relativo regolamento comunale

Sarà una delle novità del consiglio comunale di Campobasso che sarà rinnovato il prossimo 26 maggio, quando si dovrebbe svolgere l’election day (manca ancora l’ufficialità).

Nell’assise siederà anche il consigliere comunale straniero. Il percorso è stato avviato ieri, 13 marzo: a palazzo San Giorgio, su impulso del sindaco Antonio Battista e dell’assessore alle Politiche Sociali Alessandra Salvatore, si è tenuta questa mattina la prima riunione con il segretario generale Vincenzo Benassai, i dirigenti e i funzionari interessati.

Un summit necessario “per avviare la procedura organizzativa, prevista dallo Statuto e dal relativo regolamento comunale, per l’elezione del consigliere comunale straniero aggiunto, che avverrà in concomitanza con il rinnovo dell’amministrazione comunale della città di Campobasso”, riferiscono dal Municipio di Campobasso.

“Non appena sarà nota la data delle elezioni amministrative, in concomitanza con l’indizione dei comizi elettorali cittadini, si procederà alla indizione dei comizi elettorali per il consigliere comunale aggiunto, proveniente da Paese non UE, ed alla diffusione, anche grazie alla collaborazione con le realtà associative che operano nel campo della inclusione, delle informazioni atte a garantire la più ampia partecipazione”.