Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

All’Unimol torna la giornata di divulgazione sulle staminali. In collegamento la Senatrice Liliana Segre

Torna l’UniStem Day, la giornata di divulgazione della ricerca sulle staminali, che per questa undicesima edizione vedrà partecipare in contemporanea 99 atenei e centri di ricerca in 15 Paesi nel mondo, in ben 4 continenti. All'Unimol verranno coinvolti oltre 300 studenti delle scuole superiori del territorio e che avranno, tra le altre cose, l'opportunità di dialogare con la Senatrice a vita Liliana Segre che terrà un intervento sul 'Valore della memoria'

Più informazioni su

All’Unimol torna la giornata di divulgazione della ricerca sulle cellule staminali. Domani, venerdì 15 marzo, alle 9 nell’Aula Magna di Ateneo in via De Sanctis, si terrà l’UniStem Day 2019, in contemporanea con 99 atenei e centri di ricerca in 15 Paesi nel mondo, in ben 4 continenti.

Conoscere e innovare: l’infinito viaggio della ricerca scientifica, questo il tema dell’undicesima edizione di UniStem Day, la Giornata di divulgazione della ricerca sulle cellule staminali dedicata agli studenti delle scuole superiori.

L’UniStem Day è nato nel 2009 a Milano nel centro di studi sulle cellule staminali diretto dalla professoressa Elena Cattaneo. L’evento, alla sua undicesima edizione, per la prima volta supera i confini d’Europa e coinvolge tutto il mondo: 99 Atenei e Centri di Ricerca da Australia, Austria, Colombia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Singapore, Spagna, Svezia, Ungheria.

Protagonisti della giornata saranno complessivamente circa 30mila studenti che attraverso seminari, tavole rotonde, attività di laboratorio o ricreative potranno conoscere i tanti volti della ricerca scientifica e della vita dei ricercatori, inspirando, coinvolgendo e, perché no, anche divertendo i ragazzi con l’innovazione tecnologica e le ultime scoperte nel campo delle cellule staminali, offerte a questa grande platea di giovani con il consueto taglio divulgativo e coinvolgente.

All’UniMol, nell’Aula Magna di Ateneo, i protagonisti e divulgatori scientifici saranno i 300 studenti provenienti da diverse scuole superiori del territorio regionale. Potranno mettersi nei panni di un ricercatore e discernere su Innovazione tecnologica, le ultime scoperte nel campo delle cellule staminali e le ‘false notizie’ a riguardo. Di impatto e in collegamento streaming con l’Università degli Studi di Milano, ci sarà l’intervento della Senatrice a vita Liliana Segre, dal titolo ‘Il valore della memoria’, previsto da programma alle ore 9.45.

A coordinare UnimStem Day all’UniMol la professoressa Antonella Angiolillo, ricercatrice di scienze tecniche di medicina di laboratorio al Dipartimento di Medicina e di Scienze della Salute “Vincenzo Tiberio”.   UniStem Day è online all’indirizzo www.unistem.it, Facebook, Twitter e Instagram.

Più informazioni su