Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Turismo, il Molise al Salon des vacances di Bruxelles. Toma: “Siamo una regione da scoprire”

Il Molise è pronto a farsi scoprire pure a Bruxelles. La nostra regione partecipa al Padiglione Italia all’interno del  Salon des vacances, la manifestazione turistica più importante del Belgio. In questa edizione l’Italia è ospite d’onore.

Ecco perchè è toccato all’ambasciatrice d’Italia a Bruxelles, Elena Basile, inaugurare lo spazio espositivo dedicato al nostro Paese. Insieme all’ambasciatrice, anche il presidente della Regione Molise, Donato Toma, unico rappresentante politico presente al taglio del nastro.

Gli operatori italiani, e dunque anche quelli molisani, possono disporre di uno spazio di 140 mq nell’area centrale del padiglione, quella che, generalmente, viene visitata dal maggior numero di persone.

In programma, esposizioni e stand con numerosi eventi promozionali e animazioni (show cooking, danze folkloristiche, esposizioni di prodotti, conferenze stampa, ecc.).

Ieri mattina, dopo la cerimonia di inaugurazione, ha avuto luogo anche il Brussels Travel Top, evento dedicato alla stampa e all’industria del turismo, che ha visto la partecipazione degli operatori molisani.

Alla manifestazione dedicata al turismo sono attese oltre centomila presenze in quattro giorni, a conferma del fatto che la fiera è una delle manifestazioni promozionali dedicate al turismo più importanti nel panorama europeo, visitata non soltanto da operatori del settore, ma anche da numerosissimi turisti e consumatori.

“Una perla fra le perle, il Molise è presente con le altre regioni d’Italia”, ha commentato il presidente Toma.

“Qualcuno sostiene – ha aggiunto –  che il nostro territorio costituisca un’esperienza indimenticabile. Io dico che il Molise è un’esperienza unica, un’esperienza da scoprire, un’esperienza su cui investire. Tocca a chi ci vuol scoprire venirci a trovare, tocca a noi molisani investire sull’accoglienza, tocca alla Regione Molise far sì che le nostre imprese investano sul turismo”.