Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Tangenziale Nord, slitta ancora l’apertura del cantiere. Il Comune: “Ad aprile la consegna dei lavori”

L'ultimo annuncio dell'amministrazione durante il consiglio comunale di oggi, quando l'assessore Pietro Maio ha risposto ad una interrogazione di Roberto Gravina (M5S): "I lavori dovrebbero concludersi a luglio 2020".

Quando inizieranno i lavori della Tangenziale Nord, una delle opere incompiute di Campobasso? Dovevano cominciare alla fine dello scorso anno, ma ora c’è una nuova data, stando al cronoprogramma fissato da palazzo San Giorgio che lo scorso 12 gennaio ha approvato il progetto. Se ne parlerà (forse) in primavera. “I cantieri apriranno a marzo, ad aprile al massimo“. Questo l’ultimo annuncio dell’assessore comunale ai Lavori Pubblici Pietro Maio, incalzato sull’argomento dal consigliere del Movimento 5 Stelle Roberto Gravina.

L’arteria, considerata strategica per la viabilità del capoluogo molisano e del Molise centrale, ha rischiato di perdere i 18 milioni di euro di finanziamento della Regione Molise a causa di alcuni rallentamenti burocratici, ritardi negli espropri dei terreni, che si sono aggiunti allo slittamento dovuto al contenzioso giudiziario avviato dalle imprese che avevano perso l’appalto.

Tutto risolto? “La Regione ha posticipato il finanziamento al 31 marzo 2021″, ha sottolineato ancora Maio in Aula. Inoltre, sono state avviate le procedure per la stipula del contratto e per selezionare le figure tecniche per la gestione dei lavori.

“Dopo la sottoscrizione del contratto, l’impresa aggiudicataria entro 30 giorni dovrà consegnare il progetto esecutivo. La verifica e l’approvazione di ques’ultimo daranno avvio alla fase realizzativa che, fatti salvi eventuali ritardi al momento non prevedibili, si concretizzerà con la consegna dei lavori nel corso del mese di aprile”, ha esplicitato l’assessore.

I lavori avranno la durata di 14 mesi e dunque “dovrebbero chiudersi a luglio 2020″.

Ecco la nuova roadmap – scandita davanti allo sguardo scettico degli esponenti M5S che più volte hanno sollecitato l’amministrazione sul tema – che dovrebbe portare al completamento della Tangenziale Nord. Chissà se questa è la volta buona.