Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Studenti d’Europa a Montenero per l’Erasmus+, bilancio più che positivo

Si è conclusa il 23 febbraio scorso la prima settimana di scambio all’interno del progetto Erasmus+ per la scuola media di Montenero di Bisaccia e di Mafalda.

Nel corso di questa settimana alunni e docenti di Macedonia, Portogallo, Romania e Turchia e, insieme a loro, i giovani ospitanti hanno avuto l’opportunità di svolgere attività di scienze mirate alla comprensione, al potenziamento e alla realizzazione di forme di apprendimento visivo.

Il progetto Erasmus, però, non è stato solo questo: è stata una splendida occasione per tutti i partecipanti per affacciarsi su una realtà più ampia. I ragazzi e i docenti coinvolti nel progetto, tanto italiani quanto stranieri, infatti, hanno trascorso molte ore a scuola, per le attività didattiche, ma hanno avuto anche la possibilità di visitare parte del Molise e dell’Abruzzo, confrontandosi con prassi, strategie e realtà scolastiche differenti. “È stata una settimana che ha coinvolto e mobilitato famiglie, alunni, comunità e ha fruttato in termini di socializzazione, di esperienze scientifiche pratiche, di apprendimenti scolastici e di arricchimento umano”, commentano dalla scuola.

 Il confronto con gli altri è sempre occasione di crescita e questo era uno degli obiettivi del progetto: preparare i ragazzi a diventare cittadini europei di domani, potenziando la competenza personale e sociale, quella competenza che favorisce il benessere attraverso la conoscenza di sé, la capacità di gestire le informazioni, la complessità, il lavoro cooperativo, l’empatia.

Tra momenti di allegria e divertimento si è chiusa la prima mobilità, che ha lasciato in tutti il desiderio di replicare al più presto la bella esperienza.