Investita mentre attraversa sulle strisce pedonali, 54enne salva per miracolo

Nuovo investimento in via Martiri della Resistenza a due settimane esatte dall’incidente stradale che costò la vita a Donato Rubortone. A farne le spese, stavolta, una donna di 54 anni che era in procinto di attraversare la strada accanto all’ex caserma dei Carabinieri.

È accaduto tutto in una manciata di secondi nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 5 febbraio. V.S., queste le iniziali della signora, di nazionalità rumena ma residente a Portocannone, si trovava sulle strisce pedonali quando un’auto, con a bordo un signore, l’ha travolta in pieno facendola cadere rovinosamente a terra.

Per fortuna, a parte qualche dolore alla schiena a causa del contraccolpo dovuto alla caduta ed al lato destro del corpo, zona in cui presumibilmente è avvenuto l’impatto con il veicolo, la 54enne non è in pericolo di vita.

Le sue condizioni non sembrano destare preoccupazione anche se il personale del 118 e la Misericordia di Termoli, dopo aver prestato le prime cure, hanno deciso di trasferirla al Pronto Soccorso del San Timoteo di Termoli per gli accertamenti del caso. Sul luogo è intervenuta anche una pattuglia della Polizia Locale che ha provveduto ai rilievi dell’incidente ed a gestire il traffico della zona.