Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Inclusione sociale, la Carovana dello sport integrato farà tappa anche a Riccia

Più informazioni su

Pronta la Carta dei valori dello sport integrato, frutto del lavoro degli studenti delle 20 scuole, una per regione, che hanno preso parte al percorso di alternanza Scuola-Lavoro, previsto dal progetto “Carovana dello sport integrato”, viaggio che da metà marzo a metà maggio attraverserà tutta l’Italia, facendo tappa anche a Riccia (25 e 26 marzo), con l’obiettivo di promuovere l’inclusione sociale delle persone disabili attraverso lo sport, in particolare il football integrato.

La Carta dei calori, scaturita da un lavoro comune tra insegnanti, tutor di progetto ed esperti dello sport integrato dello Csen e basata sui principi guida di uno sport inclusivo, solidale, senza barriere e sull’accoglienza delle disabilità e delle diversità, è stata presentata a Roma ieri, 21 febbraio 2019, presso la biblioteca nazionale centrale di Roma.

In tale occasione sono stati resi noti anche gli equipaggi che prenderanno parte al viaggio della Carovana, composti ognuno da 18 atleti con disabilità e senza disabilità, due educatori sportivi, quattro accompagnatori assistenti volontari, un arbitro di football integrato, un coordinatore di equipaggio e un operatore di comunicazione.

L’ambizioso progetto, organizzato dallo Csen – Centro Sportivo Educativo Nazionale, con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali vanta il patrocinio di numerosi soggetti istituzionali e organizzazioni di rilievo: Coni, Cip, Fisdir, Inail, Biblioteca Nazionale Centrale di Roma e numerosi Comuni in tutta Italia, tra cui il Comune di Riccia. Al vaglio anche il Patrocinio della Presidenza della Repubblica, figura alla quale gli oltre 400 studenti aderenti al progetto vorrebbero chiedere un incontro al termine del viaggio per la consegna della Carta dei Valori e delle sottoscrizioni raccolte durante il viaggio.

“Abbiamo accolto con grande entusiasmo il progetto della Carovana dello sport integrato- ha commentato l’assessore alle Politiche Sociali Mariapina Santopuoli–  e ci prepareremo al meglio per l’evento di marzo, in occasione della partita di Football in cui rappresenteremo il Molise. La Carovana dello Sport- ha continuato Santopuoli- rappresenta un importante punto di partenza per comprendere quanto sia importante la promozione e la diffusione dello Sport Integrato quale strumento di coesione e inclusione sociale, di esperienza concreta di pari opportunità e di diffusione dei valori di solidarietà ed integrazione.”

Più informazioni su