Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

‘Il Risolutore’: il romanzo di Giannubilo appena uscito e già in ristampa per Rizzoli. Sarà presentato alla ex Gil

L'ultimo romanzo di Pier Paolo Giannubilo è già un caso letterario. Edito da Rizzoli, verrà presentato a Campobasso l'8 febbraio. Intanto, a meno di una settimana dalla sua uscità, è già alla seconda ristampa

È uscito nelle librerie il 29 gennaio ed è già alla seconda ristampa. ‘Il Risolutore’, il nuovo libro dello scrittore molisano Pier Paolo Giannubilo, verrà presentato al pubblico locale l’8 febbraio a Campobasso al Palazzo GIL. Intanto è già ‘sold out’ in molte librerie e fioccano le recensioni sui giornali nazionali.

Il Risolutore, edito dalla prestigiosa casa editrice Rizzoli, è uno dei libri sui quali puntano gli editori italiani per il 2019 secondo il Sole 24 Ore. Il romanzo racconta la vita estrema di Gian Ruggero Manzoni, pronipote di Alessandro e cugino di Piero, “un uomo qualunque con un cognome fatale che è riuscito a fare di se stesso una inspiegabile leggenda. Due vite, tanti nomi, un bagaglio di segreti inconfessabili. Per più di vent’anni la storia di Gian Ruggero Manzoni è stata una messinscena dai toni tragici, un buco nero da cui nessuno sarebbe uscito vivo”, si legge sul sito della casa editrice, che lo ha pubblicato nella collana Rizzoli Narrativa.

Il risolutore - libro Giannubilo

Gian Ruggero Manzoni – poeta, narratore, pittore, teorico d’arte, drammaturgo, performer – è un’artista poliedrico “eccessivo, dannato ed eroe, fuori da qualunque schema”. La sua vita estrema – così come recita il sottotitolo del romanzo – non era facile da raccontare, fino all’incontro con Pier Paolo Giannubilo, da cui è nato questo romanzo che è il ritratto impietoso e intimo di un bambino chiamato “palla di lardo” bullizzato dai coetanei che riesce a diventare leggenda.

Il libro tratteggia la scandalosa storia dell’artista, dalla militanza nella Bologna del ‘77, segnata dall’amicizia con Pier Vittorio Tondelli e Andrea Pazienza e dal clima libertino del Dams, al reclutamento nei servizi, dalle missioni sotto copertura in Libano a quelle nei Balcani in fiamme. Passando per ingaggi da killer, prodezze erotiche e sogni di artista affascinato dalle avanguardie degli anni ‘80.

 

La critica ne è certa: “Giannubilo racconta con struggente lucidità ciò che dell’altro gli fa più paura come se si stesse guardando allo specchio, mettendo a nudo le contraddizioni che rendono unica una vita. Nelle sue pagine la grande storia abbraccia la vicenda avventurosa di un irregolare fino a rendere impossibile riconoscere dove finisca l’una e inizi l’altra”.

Il romanzo, 485 pagine che narrano la vita dell’artista del ravennate, è una prova di spessore del professore e studioso molisano. Il responsabile della narrativa italiana Rizzoli, Michele Rossi, così scrive: “Questo è un libro che ho amato e desiderato come si fa con le cose proibite. Questa è una vita degli altri scritta da dio, la vita estrema di uno qualunque che per indole si ritrova sui teatri di guerra più subdoli e violenti degli ultimi 30 anni. Pier Paolo Giannubilo ci fa entrare in luoghi oscuri con la precisione di un chirurgo, ma con il cuore che vibra a ogni pagina”.

A Campobasso, la città di Giannubilo, il prossimo 8 febbraio sarà presentato in anteprima con lo scrittore Adelchi Battista al Palazzo Gil, alle ore 18,30.

Pier Paolo Giannubilo, docente di lettere al liceo scientifico ‘Romita’ di Campobasso, la città nella quale è cresciuto e lavora, è considerato uno degli intellettuali di maggiore spessore in Molise. Ha 47 anni e ha lavorato a questo romanzo per 5 anni e mezzo, come lui stesso ha riferito su facebook. Prima di questo romanzo, con altre case editrici, Pier Paolo Giannubilo ha pubblicato raccolte di poesie, saggi e racconti. Poi è stata la volta dei romanzi Corpi Estranei (2008) e Lo sguardo impuro, quest’ultimo nel 2014. Da lì è iniziato il suo lavoro di indagine, ricerca e costruzione narrativa del romanzo che gli sta già regalando un grande successo.

‘Il Risolutore’ ha tutti gli ingredienti per lanciare Giannubilo nel panorama letterario nazionale. Non è un caso che il libro, a una settimana dalla sua uscita, sia già alla seconda ristampa.