Hammers Rugby, due recuperi impegnativi. Domenica sfida con la capolista Battipaglia

Mentre l’intero girone campano di serie C2 di rugby si gode due settimane di riposo, gli Hammers sono costretti agli straordinari per recuperare le due gare del girone d’andata rinviate tra novembre e dicembre a causa del maltempo e dell’indisponibilità del terreno di gioco.

Se si tiene conto del fatto che i due recuperi arrivano in un momento già bello pieno di questo inizio 2019 e si vanno poi a guardare i nomi dei due prossimi avversari, allora ci vuole una grande dose di fiducia per programmare di scendere in campo nelle prossime due settimane sempre con la migliore formazione possibile.

 

Proprio la classifica è la cartina di tornasole più veritiera di quanto saranno determinanti i prossimi due impegni. Infatti, domenica 3 febbraio, si viaggia alla volta di Battipaglia per sfidare i padroni di casa in testa alla classifica generale con 34 punti e una gara da recuperare. Un filo dietro, ovvero a 33 punti, con due gare da recuperare e sette vittorie su sette incontri disputati che fruttano l’imbattibilità stagionale, ci sono proprio gli Hammers Rugby Campobasso. Terza piazza, con 30 punti, appannaggio della formazione Cadetta della Partenope Napoli che domenica 10 febbraio scenderà sul terreno da gioco dell’ex Romagnoli per la seconda delle due gare da recuperare degli Hammers.

 

Un incrocio di stagione da brividi non solo invernali per gli uomini di coach Sommella, reduci da una prova di forza senza se e senza ma sette giorni fa in trasferta a Telese.

A Battipaglia si prospetta una vera battaglia con il contorno del “caliente” pubblico campano che vorrà sospingere i propri beniamini oltre la linea di meta avversaria e consolidare così il primato in solitario nel girone.