Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Le Rubriche di Primonumero.it - Vita in Versi

Haiku

Più informazioni su

Sale in città,

sapore di salsedine

che sacra ‘l sabato.

 

Andri230219 Parafrasi = sale inteso come verbo, allo stesso modo sacra, che rende sacro. Cinque, sette e cinque sillabe lo schema metrico per i tre versi dell’haiku. Nel caso specifico, due parole sdrucciole quali salsedine e sabato dilatano a sei sillabe sia il secondo che il terzo verso. Altro elemento di questa composizione è una particolare, e secondo me armonica, figura retorica che si chiama allitterazione. Essa consiste nella ripetizione di un suono o di una serie di suoni, uguali o simili dal punto di vista acustico. Ogni tanto, mi piace cimentarmi in questo gioco, più per caso che per finalità stilistica, bugia! Questa dell’autore latino Ennio, una delle più note allitterazioni: «O Tite tute Tati tibi tanta tyranne tulisti», “O Tito Tazio, tiranno, tu stesso ti attirasti atrocità tanto tremende!” Il motto potrebbe adattarsi al poeta leghista Matteo Salvini? Chissà! E Torquato Tasso nella Gerusalemme Liberata: «il pietoso pastor pianse al suo pianto». Tanti altri gli esempi, anche nella letteratura straniera, nei testi delle canzoni e nella pubblicità! Io ripeto 5 volte, in 3 versi, la sillaba “sa”. Oggi il vento dal mare è così poderoso da trasportare fin dentro la nostra cittadina, Termoli, il gusto della salsedine. A me il compito, mentre correvo da un punto all’altro della città poco fa, di descrivere l’emozione per tramandarla a chi verrà dopo di noi, la semplice memoria meteorologica di questo sabato 23 febbraio 2019.

Più informazioni su