Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Evade dai domiciliari e viene scoperto, 53enne rischia di tornare in carcere

Rischia di tornare in carcere il 53enne campobassano scoperto dai Carabinieri a notte fonda mentre si aggirava per le strade del capoluogo. Era agli arresti domiciliari, ma aveva deciso di prendersi una sorta di “libera uscita”.

Probabilmente aveva pensato di poterla fare franca approfittando del buio e si era allontanato dalla propria abitazione senza l’autorizzazione del giudice. Trascorsi pochi minuti, il tempo di compiere qualche metro, è stato subito ‘beccato’ dalla pattuglia dei militari impegnata in un servizio notturno.

Si sono presentati a casa del 53enne per controllare che fosse lì, così come disposto dal magistrato. Quando si sono accorti che non c’era, si sono messi subito sulle sue tracce riuscendo a individuarlo poco distante dall’abitazione. La ‘fantozziana fuga’ insomma è durata pochissimo.

A nulla sono valse le sue giustificazioni e, dopo essere stato controllato e ricondotto nel suo appartamento per essere sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari, i militari lo hanno denunciato per evasione informando la competente autorità giudiziaria.

Per tale violazione l’uomo rischia la revoca della misura degli arresti domiciliari per una molto più restrittiva.