Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Beccato sulla Statale 16 con 1 kg di marijuana sotto il motore: in manette un corriere foggiano foto

Un 53enne pugliese fermato e arrestato dalla Guardia di Finanza in territorio di Termoli, mentre trasportava un carico di droga destinato alla piazza bassomolisana che avrebbe fruttato 5mila euro. A svelare il nascondiglio dello stupefacente il fiuto del cane Umus, del Comando provinciale delle Fiamme Gialle

Trasportava oltre un chilo di marijuana nascosta in quattro panetti nel vano motore della propria auto quando è stato fermato dai Finanzieri della Compagnia di Termoli, che l’hanno arrestato.

In manette un 53enne pluripregiudicato foggiano, corriere della droga di professione.

L’operazione è targata Fiamme Gialle del comando provinciale di Campobasso e riale alle ultime ore, condotta nell’ambito dell’intensificazione al contrasto dei traffici illeciti sulle principale arterie molisane.

I finanzieri di Termoli sono intervenuti con il cane antidroga Umus e hanno fermato la Fiat Panda lungo la Statale 16 mentre percorreva u tratto di strada compreso in territorio termolese. Il conducente alla vista delle divise ha mostrato chiari segni di nervosismo, cresciuti durante la perquisizione della vettura.

I finanzieri sono riusciti a trovare all’interno motore i quattro involucri, che erano stati abilmente nascosti. I panetti contenevano oltre un chilo di marijuana che era probabilmente destinata al mercato del Basso Molise, che si conferma crocevia di traffici illeciti, e avrebbe fruttato, spacciata al dettaglio, oltre 5mila euro.

Le Fiamme Gialle hanno informato la Procura della Repubblica di Larino, che ha ordinato l’arresto del corriere, il quale sarà processato per direttissima.