Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Ai domiciliari per spaccio di droga, due ore dopo nasconde pregiudicati nella doccia. In carcere

Più informazioni su

Lo avevano arrestato insieme al suo ‘compare’ per spaccio di droga a Isernia. Ma la misura cautelare degli arresti domiciliari disposta dal giudice si è rivelata inefficace. Appena due ore dopo la sottoposizione al regime degli arresti in casa da parte dei carabinieri, in attesa del rito direttissimo, l’uomo è stato beccato in compagnia di due pregiudicati.

Insomma, invece si filare dritto e cercare di stare lontano dai guai, già ai primi controlli dalla pattuglia in turno ha violato le prescrizioni a cui era assoggettato.

All’arrivo improvviso dei carabinieri i pregiudicati che lo avevano raggiunto in casa sua erano nascosti nel box doccia sperando di farla franca. Ma i militari li hanno scovati in bagno e per l’arrestato si è reso necessario un aggravamento della pena. Ora è in carcere.

 

Più informazioni su