Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Un moderno laboratorio di simulazione navale per gli studenti dell’istituto “Ugo Tiberio”

Un moderno laboratorio di simulazione navale all’Istituto “Ugo Tiberio” di Termoli. Verrà presentato giovedì 10 gennaio alle 11,30 nella sede dell’istituto di istruzione secondaria superiore di via De Gasperi, alla stampa, agli operatori marittimi, agli Enti locali e agli altri Istituti scolastici del territorio.

 

Si tratta di un Laboratorio Integrato di Simulazione Navale installato nei giorni scorsi presso l’Istituto Tecnico Nautico (ora Trasporti e Logistica) termolese, finanziato con specifico progetto PON. Il modernissimo laboratorio risponde ai requisiti previsti dalle normative internazionali dell’IMO (International Maritime Organization) per la formazione e l’addestramento degli studenti che intendano accedere  alla carriera di Ufficiale della Marina Mercantile.

 

“Esso amplia e consolida – permettendo più moderne, complesse ed articolate attività laboratoriali –  il percorso formativo del nostro Istituto che da cinque anni gode altresì della Certificazione di Qualità dell’Unione Europea a testimonianza dell’alta valenza, per contenuti ed approfondimenti disciplinari nonché dotazioni tecnologiche, degli studi nautici finalizzati anche, con l’ultima  riforma, alla formazione di un tecnico con competenze in tutta la filiera dei trasporti e della logistica integrata”.

 

Una grande soddisfazione per l’istituto guidato dalla dirigente Ida Iuliani. Il laboratorio – come spiegano dalla scuola – mediante avanzatissimi software permette di navigare virtualmente e con le stesse strumentazioni presenti a bordo, simulando, in diverse aree geografiche del mondo, la condotta della navigazione e le manovre, in mare aperto, in fase di atterraggio e in porto, di numerose tipologie di navi e in scenari molto realistici e complessi, ad esempio per condizioni di traffico e/o meteorologiche. Esso si articola in un simulatore di Ponte di Comando e in uno di Centrale Controllo Macchine, tra loro interfacciati.

 

Il laboratorio è stato configurato ed installato dalla Upgrade Srl di Lecco – con sede operativa a Genova – concessionaria per l’Italia della Transas,  azienda leader mondiale per la fornitura di apparati e software di simulazione navale, sia militare che mercantile ed aeronautica, fornitrice di sistemi ad  Accademie Navali e Centri di Formazione Superiore Marittima italiani e mondiali.