Tragedia a Vasto marina, 78enne molisana muore investita da due auto

Non ce l'ha fatta la 78enne Lina Potalivo, nativa di Montenero di Bisaccia ma residente nella città abruzzese. Ieri pomeriggio due auto l'hanno travolta in viale Dalmazia, mentre attraversava la strada. Dopo la corsa in ospedale il decesso questa notte a Chieti

Non ce l’ha fatta la signora investita da due auto mentre attraversava la strada a Vasto Marina ieri pomeriggio 29 gennaio. La 78enne Lina Potalivo è morta nella notte appena trascorsa all’ospedale di Chieti, dove era stata trasportata d’urgenza in seguito alle ferite riportate nell’incidente, sulle cui cause indaga la Polizia Locale di Vasto.

La donna, originaria di Montenero di Bisaccia, viveva proprio nella città abruzzese, dalle parti dove è successa la tragedia. Sembra infatti che l’anziana stesse attraversando la strada quando è stata colpita prima da una Fiat Stilo e poi da una New Beetle Volkswagen. Il fatto è accaduto poco prima delle 18,30 dalle parti della Trattoria Toscana, noto locale di una zona frequentatissima nei mesi caldi.

Da subito le sue condizioni erano parse gravi ai soccorritori del 118 che l’avevano trasferita d’urgenza al San Pio di Vasto. Ma anche lì, visti i seri traumi riportati, i medici avevano disposto un trasferimento in tutta fretta all’ospedale di Chieti. Purtroppo è stato tutto inutile perché dopo qualche ora la signora è deceduta.

La Polizia Municipale di Vasto guidata dal tenente Giuseppe Del Moro ha aperto un’indagine e a questo punto si procederà per omicidio stradale. Si sta provando a fare chiarezza sulle eventuali responsabilità dei due conducenti coinvolti nell’incidente e sono stati ascoltati alcuni testimoni nel tentativo di ricostruire la dinamica della tragedia.