Mezza città senza acqua: rubinetti a secco a Vazzieri, San Giovanni e nelle contrade

Si preannunciano tre giorni di disagi in città: il Comune ha programmato lavori di manutenzione urgente alla rete idrica

Si preannunciano disagi per i residenti di Campobasso: il Comune ha programmato lo stop all’erogazione di acqua nelle abitazioni “per consentire l’esecuzione di interventi manutentivi urgenti alla rete idrica”, si legge in una nota.

Vazzieri sarà il primo quartiere interessato dall’interruzione del flusso idrico. Rubinetti a secco domani, 29 gennaio, dalle ore 13.30 in via Scardocchia, via de Santis, via Gazzani, via Pirandello, via Alfieri, via De Amicis, via Foscolo, via Leopardi, via Nievo, via Pascoli, via Verga e viale Manzoni (nel tratto compreso dall’ex Romagnoli alla rotatoria in corrispondenza con l’incrocio di via Leopardi). “Si precisa che l’erogazione idrica verrà ripristinata entro la serata dello stesso giorno, salvo complicazioni”, informano dal Municipio.

Invece mercoledì 30 gennaio, dalle ore 8.30, per gli stessi motivi l’acqua mancherà in contrada Macchie, contrada Colle Leone (zona depuratore San Pietro), contrada Selvapiana (dalla rotatoria di contrada Macchie alla rotatoria ubicata al di sotto della tangenziale, compreso zona area di servizio Matrix).  Interessate pure via Tucci e via S. Antonio Abate (nel tratto dalla rotatoria di via Venezia alla rotatoria di contrada Macchie compreso il forno Marzitelli).

Inoltre l’acqua mancherà in via San Lorenzo e in una piccola parte di contrada S. Antonio dei Lazzari. Ma “in queste ultime due zone la chiusura idrica verrà effettuata a partire dalle ore 13:30 circa”.

“L’erogazione idrica – informano dal Comune – verrà ripristinata entro la serata dello stesso giorno, salvo complicazioni”.

Infine, il 31 gennaio toccherà al quartiere San Giovanni. Dalle ore 8:30 alle ore 14 circa mancherà l’acqua in via San Giovanni dei Gelsi, via Friuli Venezia Giulia, via Lombardia, via Trentino Alto Adige, via Emilia, via Romagna, via Umbria, via Marche, via Lazio, contrada San Giovanni dei Gelsi, contrada Casale, contrada Colle Arso, contrada Colle Calcare, contrada Colle Castellano, contrada Colli, contrada Limiti, contrada Mascione e contrada Polese.

In questo caso, il flusso idrico agli edifici scolastici presenti in zona non sarà interrotto e dunque saranno evitati disagi per gli studenti.

Invece gli interventi in programma il 31 gennaio dalle ore 13.30 alle ore 20 riguarderanno le utenze di via San Giovanni dei Gelsi (nel tratto tra la rotatoria con via Puglia e la rotatoria con via Friuli Venezia Giulia), via Friuli Venezia Giulia, via Lombardia e via Liguria. “Con questo intervento – informano ancora dal Comune – verrà interrotta l’erogazione idrica anche alle due scuole dell’Istituto Comprensivo Jovine“.