Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Magnolia schiacciasassi: contro Orvieto 14esima vittoria su 15 gare

Ritrova il sorriso e (immediatamente) il referto rosa La Molisana Magnolia Campobasso che, in una serata in cui è preservata Ciavarella (utilizzata col contagocce per via di qualche problema fisico) e con Mandolesi rientrata nelle Marche per un impegno giovanile, riesce ad avere la meglio di trenta sull’Orvieto in un confronto che vede le rossoblù avanti sin dall’avvio ed autrici di tre quarti di grande sostanza, rallentando un po’ il ritmo nell’ultimo periodo. Per le rossoblù, così, un altro tabù della prima stagione infranto e 28 punti al giro di boa che sigillano il primo posto in classifica nel girone Sud con la qualificazione da leader del proprio raggruppamento alle Final Eight di Coppa Italia che saranno ospitate a Campobasso dal 22 al 24 marzo.

“L’importante – spiega al termine coach Mimmo Sabatelli – era reagire subito e ci siamo riusciti. Resta la questione del dover chiudere ulteriormente la partita ed è su questo che dovremo lavorare. In particolar modo dall’interpretazione non proprio ad alti ritmi dell’ultimo periodo, tanto più perché a Roma, in casa dell’Athena, troveremo un’avversaria col dente avvelenato dopo il ko con ampio scarto a Palermo”.

IL TABELLINO

LA MOLISANA MAGNOLIA CAMPOBASSO 78

CESTISTICA AZZURRA ORVIETO 48

(17-10, 44-27; 71-34)

CAMPOBASSO: Marangoni 17, Porcu 9, Sammartino, Ciavarella 4, Di Gregorio 9, Landolfi, Želnytė 12, Falbo 5, Bove 17, Mandolesi, Reani 5. All.: Sabatelli.

ORVIETO: Coffau 7, Grilli 2, Bambini 2, Orsini, Cantone 4, Meroni 6, Presta 2, Zovko 17, Ceccanti 1, De Cassan 7. All.: Sogli.

ARBITRI: Napolitano (Napoli) e Fiore (Salerno).

NOTE: progressione punteggio: 11-8 (5’), 28-14 (15’), 52-29 (25’), 76-43 (35’).