Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

La seconda vita dell’Albero di Natale, come partecipare all’iniziativa ambientale

L’Albero di Natale può tornare a nuova vita. Encomiabile iniziativa di alcune associazione guglionesane che, sabato 12 gennaio dalle 9 alle 11, saranno nella tensostruttura di via Manente con dei volontari.

Sabato prossimo si concludono ufficialmente le manifestazioni natalizie organizzate dalle associazioni e dal Comune di Guglionesi e si sarà infatti una manifestazione, patrocinata dal Comune, intitolata ‘La seconda vita dell’Albero di Natale’, organizzata da Ambiente Basso Molise e dalla APS Nuovo Mondo (che gestisce il locale Sprar).

 

Aver scelto un abete natalizio naturale rappresenta un gesto ecocompatibile e può facilmente trasformarsi in un’occasione per ridonarlo alla natura. Gli abeti che saranno conservati con cura e trasportati con le dovute accortezze potranno tornare a vivere nei giardini ubicati nella tensostruttura di via Manente a Guglionesi.

Chi ha addobbato un abete natalizio naturale potrà dunque fare un regalo all’ambiente e consegnarlo ai volontari in maniera gratuita. “Grazie a questa campagna, tutti gli alberi raccolti potranno essere restituiti alla natura”, spiegano gli organizzatori.

Ambiente Basso Molise e APS Nuovo Mondo provvederanno insieme a selezionare gli abeti e a verificare se vi siano alberi in condizioni tali da essere ripiantati.

 

Gli abeti così recuperati saranno utilizzati per una nuova iniziativa di educazione ambientale rivolta alle scolaresche: gli alunni potranno anche assegnare a ciascun albero il proprio nome.