Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Decreto immigrazione e sicurezza: assemblea e cena sociale alla Casa del Popolo

Più informazioni su

Un’assemblea pubblica dalle 17.30 per parlare del decreto sicurezza e una cena sociale alle ore 21 sono in programma per venerdì 11 gennaio nella Casa del Popolo di via Gioberti 20 a Campobasso.

L’appello a partecipare mira a costruire “un’opposizione larga e plurale alla legge su sicurezza e immigrazione”.

E’ noto, infatti, che la legge voluta dal ministro degli Interni, Matteo Salvini e sostenuta dal governo Lega-M5S ha spaccato l’opinione pubblica e acceso un dibattito politico che dopo la definitiva approvazione del provvedimento si è trasformato in una opposizione al decreto percepito “come un attacco frontale alle lotte sociali, contro i migrati e i poveri. L’obiettivo è chiaro: colpire ed emarginare chi è in difficoltà per creare sul disagio nuove occasioni di sfruttamento e poter impostare campagne politiche su paura e insicurezza. Ma anche colpire le principali lotte di oggi, contro le grandi opere mafiose ma anche quelle per il diritto alla casa e a condizioni di lavoro dignitose, in cui i migranti (spesso più poveri, meno tutelati, più determinati) hanno un ruolo decisivo. In un Paese che cade a pezzi, viene scambiata la messa in sicurezza dei territori con la sicurezza percepita nelle strade, in una psicosi rilanciata da una nuova strategia della tensione, alimentando paura per sottrarre libertà. Nel frattempo che si agita lo spauracchio del terrorismo, si alzano a 40 miliardi l’anno le spese militari per le nuove guerre colonialiste. Per noi una menzogna ripetuta all’infinito rimarrà sempre una menzogna. È grave – concludono gli organizzatori dell’assemblea – che anche il Presidente della Repubblica abbia firmato questo decreto. Non possiamo più tacere. Dobbiamo reagire, organizzare la resistenza per salvare la nostra comune umanità”.

Più informazioni su