Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Troppi incidenti: arriva la super telecamera che scopre le auto senza assicurazione e revisione

La polizia stradale utilizzerà una telecamera in grado di scoprire in tempo reale i veicoli sprovvisti di copertura assicurativa e revisione: la provincia campobassana inserita nel progetto Plate check per l'elevato tasso di incidenti sulle sue strade. Il dispositivo sarà utilizzato già durante questi giorni di festa.

Campobasso è tra le 29 province italiane col più alto tasso di incidenti stradali. Per questa ragione è stata inserita nel progetto “Plate check” che si avvale del dispositivo “Street control”. Si tratta di una particolare telecamera, in dotazione alla polizia stradale, capace di stanare le auto che circolano senza assicurazione e revisione.

Vita dura per i furbetti: il dispositivo è in grado di elaborare fino a 100 targhe al secondo.

Nell’ambito di tale iniziativa la Stradale di Campobasso, diretta dal vice questore aggiunto Marco Graziano, è stata dotata di ben due dispositivi “Street control” che faranno la loro comparsa proprio in questi giorni di festa e traffico più intenso sulle arterie della provincia.

I dati dei veicoli raccolti saranno visualizzati su un tablet gestito dagli agenti che, grazie ad un collegamento con la banca dati della Motorizzazione, potranno verificare in tempo reale se il veicolo “fotografato”, nell’arco di 20 metri, è provvisto di regolare copertura assicurativa ed è stato revisionato.

Il progetto avrà durata di tre anni e per ora è attivo solamente in quelle province con maggiore tasso di sinistrosità, tra le quali, appunto, Campobasso.