Traffico deviato, giorni di disagi per la chiusura di via Aubry foto

Sta provocando evidenti disagi alla circolazione viaria in centro la chiusura di via Aubry, strada di collegamento fra via Roma e corso Fratelli Brigida con via del porto.

La chiusura è avvenuta giovedì sera 13 dicembre, dopo che qualche ora prima si era aperta una grossa buca proprio al centro di via Roma, all’intersezione col II Corso. Una buca dovuta alla rottura di una condotta fognaria che a quanto pare richiede un intervento ben più consistente di quanto preventivato.

La Crea, azienda che gestisce l’acqua pubblica e quindi anche le acque fognarie termolesi, ha chiesto e ottenuto una chiusura fino al 20 dicembre, così da poter scavare in profondità, tappare la falla, l’ennesima di un sistema fognario praticamente fatiscente in centro, e richiudere il tutto.

Questa necessaria chiusura come detto sta creando problemi. Chi scende su corso Fratelli Brigida ha una sola opzione, proseguire a destra su via Roma e non può più scendere al porto. Chi invece dal porto intende imboccare il lungomare non può più farlo, perchè trova la strada sbarrata già alla rotatoria delle Paranze.

Il risultato è che gli automobilisti sono costretti a lunghi giri che aumentano il traffico e i tempi di percorrenza. Nella speranza che entro il 20 dicembre sarà tutto risolto.