Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Sorvegliato speciale a spasso piuttosto che a casa, ora è nei guai

I carabinieri hanno scoperto che il ventenne non era nella sua abitazione durante le fasce orarie previste dall'ordinanza del Tribunale. La violazione è stata segnalata all'autorità giudiziaria. Programmati controlli straordinari in occasione delle imminenti festività natalizie

I carabinieri di Campobasso hanno effettuato un servizio di controllo coordinato del territorio con l’obiettivo di rafforzare i sistemi di sicurezza in prossimità delle feste natalizie.

Accertamenti, in particolare, sono stati condotti sui territori di Campobasso, Toro e Campodipietra, dove i militari hanno controllato 19 automezzi, 22 persone,  2 esercizi pubblici e un casolare abbandonato.

Intensificate le verifiche sulle persone sottoposte a restrizioni della libertà personale e la vigilanza agli obiettivi sensibili.

Capillare è stata inoltre l’attenzione sulla prevenzione degli incidenti stradali.

Infine i carabinieri durante il controllo a carico di un 20enne sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza hanno accertato che il giovane obbligato a stare nella sua abitazione in determinate fasce orarie, si trovava invece altrove. La violazione è stata quindi segnalata all’ Autorità Giudiziaria.

Proseguono infine i servizi straordinari di controllo del territorio e prevenzione dei furti sia nel capoluogo, che nei paesi della provincia e nelle loro contrade più isolate.