Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Rogo di plastiche, legno e cartoni: fumo nero e puzza. Denunciato dai Carabinieri

Probabilmente pensava di non essere scoperto mentre bruciava nel suo terreno plastiche, legno e cartoni. Il rogo aveva creato un fumo nero e dall’odore puzzolente, insopportabile. Ad accorgersene la pattuglia della Forestale che stava svolgendo un servizio di vigilanza ambientale. I militari hanno raggiunto il posto, nella periferia di Isernia, da cui si alzava il fumo e ‘beccato’ in flagranza il proprietario del terreno che aveva appiccato il fuoco.

Stando agli accertamenti dei Forestali, stava immettendo nell’atmosfera fumi e sostanze nocive.

Per l’uomo è scattata la denuncia, mentre per spegnere il rogo i militari hanno chiesto l’ausilio dei vigili del fuoco.