Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Rai3, la trasmissione Geo accende i riflettori sulle bellezze e le prelibatezze del Molise foto

Mercoledì 5 dicembre, alle ore 17, tutti sintonizzati sul programma Geo di Rai tre, per godersi una puntata senza eguali sul Molise. Termoli, Bojano, Matrice e Petacciato saranno protagonisti: Termoli con il suo Borgo e le sue prelibatezze culinarie preparate da Vittorio Sallustio e Massimo Talia, Dionisio Cofelice e la sua farina, la fattoria Di Vaira con il cosiddetto cappuccio, il Nuovo Condor di Carlo Smargiassi, Michele Chirico da Bojano con le sue ceramiche e i prodotti in terracotta. Immagini ed un racconto dal sapore antico girati da Roberto Amodio, Stefano Barbieri con la regia di Riccardo Barbieri e le musiche di Claudio Luongo.

 

Un Molise che incanta con le sue bellezze, le sue prelibatezze , le sue unicità.

“Una puntata all’insegna del bello, di un Molise visto con gli occhi di un visitatore che, nelle vesti del regista Riccardo Barbieri, vince la lotta contro l’inerzia che lo vuole relegato come regione senza vita e senza una vera anima, quel Molise che non esiste ma che, se visitato, rimane indelebile nelle menti e nei cuori”, commentano entusiasti da i ‘Borghi d’Eccellenza’.

Un documentario di oltre 20 minuti nella trasmissione “Geo” condotta da Sveva Sagramola. Nel servizio lo stesso regista Barbieri ha voluto inserire professionisti molisani quali il maestro Claudio Luongo con le sue musiche e Maurizio Varriano, coordinatore dei Borghi d’Eccellenza.

 

Geo, solo dopo Ulisse, è la trasmissione televisiva più gradita agli italiani, e dunque questa sarà una grande occasione per il Molise per farsi promozione.

Ma la Rai a breve tornerà in Molise e in particolare a Campitello Matese, Roccamandolfi, Macchiagodena, Monteroduni, Castropignano, Bagnoli del Trigno, Guglionesi, Frosolone, Civita di Bojano, e ci sarà su Rai Uno una puntata di Linea Bianca che vedrà montare il proprio set a Campitello Matese e Capracotta il15,16 e 17 gennaio. E ancora, emittenti statunitensi andranno a Conca Casale, Provvidenti, Limosano e Sant’Angelo Limosano.

Dunque il Molise vedrà su di sè accendersi i riflettori.

“Il plauso per tali iniziative – chiosano da ‘Borghi d’Eccellenza’ – che ci arriva dall’assessore al ramo, Vincenzo Cotugno, ci fa ben sperare ma necessita, senza ombra di dubbio, di un’azione sinergica che la politica deve attuare prima di ogni sua autonoma scelta”.