Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Premio ‘Gente di mare’: Termoli onora cittadini illustri, studenti meritevoli ed associazioni di volontariato fotogallery

Un riconoscimento che onora studenti meritevoli, cittadini illustri e professionisti che, attraverso il loro impegno, tengono alto il nome della città e permettono una promozione del territorio non solo in Italia ma all'estero.

Atleti, grandi e piccoli, arbitri donne che si sono fatte strada in un mondo prettamente maschile, medici che hanno salvato centinaia di vite, ingegneri, imprenditori e poi le associazioni che con il loro sorriso e la solidarietà portano gioia e tranquillità in chi li circonda. Con una cerimonia sobria, mercoledì 5 dicembre nell’auditorium della chiesa di Santa Maria degli Angeli sono saliti sul palco 84 premiati da ‘Gente di mare’.

premio-gente-di-mare-141039

Un’edizione speciale, la trentunesima, che annualmente riconosce gli sforzi, l’impegno, la passione dei termolesi in Italia e nel Mondo fornendo un valido esempio da seguire. A salire sul palco sono stati 67 studenti meritevoli delle scuole superiori e dell’università e 17 tra le personalità ‘di spicco’ che tengono alto il nome di Termoli. Tra gli alunni è stata premiata anche la vice sindaco Maricetta Chimisso che si è da poco laureata ottenendo il massimo punteggio (110 e lode).

Un premio che non guarda solo le origini della termolesità, ma affonda le radici nella famiglia, nei mestieri passati di padre in figlio, di nonno in nipote e che tiene vivi lavori che, altrimenti, andrebbero perduti come il caso della famiglia Guidotti con un premio assegnato a Domenico che da quasi vent’anni investe nella cittadina adriatica tramite la sua azienda nautica.

Tra gli ambasciatori del made in Italy e della molisanità troviamo Silvio Marroni, al timone di una delle più grandi aziende di artigianato industriale nate negli anni ’60, la Italcom. Producendo arredi su misura, l’azienda è tra le più affermate al mondo vantando collaborazioni con marchi internazionali come Calvin Klein, Dolce & Gabbana, Armani, solo per elencarne alcuni. A tenere alto il nome di questo piccolo borgo sul mare ci pensa anche l’avvocato Angelo Marolla che con le sue fotografie a colori della sua Termoli, corredate da pometti in vernacolo, rivendica orgogliosamente l’amore per la sua città.

E ancora Fabrizio Sallustio, dell’omonima società di famiglia, fiore all’occhiello del Molise per la qualità dei prodotti artigiani di finissimo dettaglio che produce. L’azienda vanta 32 dipendenti ed una sede di oltre 3mila metri quadri ed ha preso parte al piano di ricostruzione post sisma dell’Emilia Romagna e del capoluogo abruzzese.

Riconoscimenti importanti in campo medico con il dottor Giovanni Fabrizio, conosciuto in tutta Italia per la professionalità, una garanzia per chi lo incontra, e per il suo impegno con la Lilt e la dottoressa Elda Della Fazia, attivissima durante il terremoto che ha colpito San Giuliano di Puglia, medico specializzato in medicina d’urgenza, Cavaliere della Repubblica e volontaria della Misericordia di Termoli.

Sempre in ambito ospedaliero, ma legato all’associazionismo, una menzione d’onore va dedicata a ‘Sorridere sempre onlus’, nata nel 2012 e che, da ben 6 anni, regala sorrisi e momenti di svago ai bambini ricoverati in ospedali, agli anziani che risiedono nella case di riposo ed ai malati che combattono per vivere. Memorabili le loro esibizioni durante le notti estive organizzate dal Comune, come la ‘Notte dei bambini’, con il truccabimbi, i palloncini colorati, canti e balli.

Onore al merito anche ad Oscar De Lena, Presidente dell’Archeoclub (intervista qui sopra): molisano doc e termolese d’adozione, ricercatore, si è contraddistinto per le sue abilità nel campo della ricerca e dello sviluppo, fondando un suo dipartimento nella Società Italiana Vetro di San Salvo che ha diretto per ben 38 anni, ha al suo attivo oltre 20 brevetti inerenti le vetrature per auto. Ma Oscar è molto di più: scrittore, artista, ha realizzato scenografie per spettacoli televisivi come ‘La notte delle divine’ del 1987 con artisti internazionali come Carla Fracci e Rudolf Nureyev. Ha realizzato anche una struttura in vetro per la Biennale di Venezia, una macchina a tutto vetro ad Hollywood per un serial televisivo, la teca di protezione della reliquie di San Tommaso ad Ortona e quella del Papa Celestino V all’Aquila. Da cinque anni dirige l’Archeoclub, la sua creatura, accompagnando centinaia di persone in visita in tutto il Basso Molise, raccontando la storia, i personaggi, gli avvenimenti e gli aneddoti del Borgo Antico di Termoli.

Imprenditori, ma non solo: Termoli produce campioni dello sport. È il caso di Pasquale Venditti, esperto e tecnico che ha allenato atleti convocati nella nazionale italiana ed allenatore del vice campione del mondo di mezza maratona Samuel Tsegay. Tra le eccellenze termolesi anche una ragazza, la 27enne Danila D’Onofrio: arbitro di calcio nella promozione in serie D è riuscita a farsi strada in uno sport considerato prettamente maschile. Per il body building, invece, c’è il campione italiano Ermanno Colonna che è salito sul palco con la sua tuta blu e bianca, con la sua firma sul retro ed i muscoli in evidenza, seppur nascosti dagli abiti.

E si sa che per far crescere nuove generazioni di ‘campioni’ c’è bisogno di validi insegnanti: proprio per questo è stato consegnato il premio a Luigi Petrosino, insegnante del Liceo Artistico ‘B. Jacovitti’, artista, scultore e pittore: una trilogia che lo rappresenta nella sua eccentrica unicità. Ettore Maria Colombo, il gigante – sia fisicamente che mentalmente – del giornalismo italiano e che vanta origini molisane, è stato premiato con una menzione d’onore: penna di quotidiani nazionali come ‘Il resto del Carlino’, si occupa principalmente di politica.

Un’edizione speciale, come detto, perché quest’anno si è voluto aggiungere un riconoscimento in più: ‘Agosto in fiore’ che ha premiato, con 700 euro, il balcone più bello di Termoli. Un’assegnazione che non poteva che essere consegnata alla signora Vittoria D’Angelo che, con le sue piante esposte fuori dalla sua abitazione di Vico San Pietro, rallegra ed abbellisce un Borgo Antico altrimenti grigio e spoglio.

L’elenco dei premiati:

Roberta Croce
Angelo Marolla
Oscar De Lena
Domenico Guidotti
Silvio Marroni
Fabrizio Sallustio
Elda Della Fazia
Giovanni Fabrizio (Lilt)
Sorridere sempre onlus
Pasquale Venditti
Ermanno Colonna
Danila D’Onofrio
Luigi Petrosino
Giovanni Senatore
Antonio Recinella
Ennio Meccia
Ettore Maria Colombo
Premio ‘Agosto in fiore’ Vittoria D’Angelo