Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Nuovo servizio raccolta rifiuti: partono i controlli sulle discariche abusive. Tutte le novità per i cittadini

La raccolta dei rifiuti a Termoli promette un cambio di passo. Come noto, da sabato 1 dicembre la Riecosud Scarl ha preso in gestione i servizi di igiene urbana nel Comune di Termoli, subentrando così alla Teramo Ambiente. In una nota stampa la ditta rende note tutte le informazioni utili alla cittadinanza.

Da rilevare innanzitutto come per tutto il mese di dicembre i servizi di raccolta e il conferimento dei rifiuti rimarranno invariati, sia nelle modalità che nelle giornate. Dal 1 gennaio 2019 entrerà invece in vigore un unico calendario di raccolta per tutta la città.

 

In questa prima fase di mantenimento dei servizi ordinari di raccolta e spazzamento stradale, l’azienda Riecosud, di concerto con l’Amministrazione comunale e con il Nucleo Ecologico della Polizia Municipale, sta avviando un massiccio piano di monitoraggio dell’intero territorio comunale, che prevede la mappatura e la rimozione delle discariche abusive al fine di risolvere le criticità presenti e di ripristinare il decoro urbano. Un problema che attanaglia molte zone della città, attestato dalle innumerevoli segnalazioni dei cittadini e di associazioni ambientaliste.

Per le informazioni sul nuovo servizio di raccolta porta a porta è stato attivato l’Ecosportello nella sede del Municipio – con ingresso in Largo Martiri delle Foibe – aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 14 e il martedì e il giovedì anche dalle ore 15 alle ore 18.

Attivo anche un numero verde gratuito – 800.688.712 – cui ci si potrà rivolgere (dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle ore 14.30, festivi esclusi) per reperire informazioni sulla raccolta differenziata, per effettuare richieste ed eventuali segnalazioni e per prenotare il ritiro domiciliare dei rifiuti ingombranti, dei Raee (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) e degli sfalci da potatura.

 

Il Centro di raccolta comunale in via Arti e Mestieri n. 27, aperto dal lunedì al sabato dalle ore 14.30 alle ore 17.30 (festivi esclusi), è disponibile per tutte le utenze domestiche residenti a Termoli che hanno necessità di smaltire i propri rifiuti, che siano domestici, ingombranti, Raee, sfalci o altro.

 

E poi le novità tecnologiche. Tramite il sito dedicato www.differenziatermoli.it e l’app gratuita Junker sarà possibile accedere a innovativi servizi di supporto alla raccolta porta a porta, tra cui il calendario informatizzato con l’avviso automatico sul rifiuto da gettare, il glossario dei rifiuti e il riconoscimento attraverso codice a barre dei prodotti.

 

Già dal mese corrente – informa la ditta – partirà la distribuzione dei mastelli della plastica e dei sacchetti biodegradabili per le utenze domestiche, reperibili all’Ecosportello nonché negli incontri pubblici che si terranno nei quartieri, e che a breve verranno comunicati alla cittadinanza.