Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Mimmo Locasciulli incanta Termoli con la sua ‘macchina volante’ e la sua inconfondibile voce foto

Sala gremita e pubblico attento e partecipe al Cinema Sant’Antonio di Termoli  per la presentazione del libro“Come una macchina volante” di Mimmo Locasciulli, ospite, in veste di scrittore dell’associazione culturale ‘Casa del libro’ martedì 4 dicembre.

Accompagnato in un piacevole dialogo dal musicista termolese  Mariano Gramegna, il celebre cantautore ha affascinato la platea ripercorrendo le tappe più significative della sua lunga carriera divisa  fra la musica e la medicina, come racconta nelle pagine del libro. Abruzzese di nascita, nato “quando eravamo un’unica regione” come ha simpaticamente sottolineato, Locasciulli ha regalato al pubblico autentiche emozioni in modo particolare quando, accompagnandosi con il pianoforte, ha intonato alcune delle sue più belle canzoni.

Con la sua voce calda, inconfondibile e con garbata ironia, Mimmo Locasciulli ha ripercorso in un vivace e scoppiettante dialogo con l’intervistatore, alcune tappe della sua vita, tra ricordi d’infanzia,  curiosità per la vita e passioni.

Come nel libro, pilota di un’immaginaria macchina volante,  partendo dal suo  Abruzzo, luogo di nascita e  soprattutto  luogo della memoria, Mimmo ha letteralmente stregato il pubblico fermandosi a raccontare momenti e luoghi della sua vita e della sua formazione, tra aneddoti divertenti e momenti di pura emozione. Poeta e raffinato narratore come nei testi delle sue canzoni.