Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Maestri cartapestai a lezione: in arrivo due artisti del Carnevale di Viareggio e Putignano

In vista dell’attesissimo carnevale di Larino, una tra le manifestazioni più sentite in tutto il Molise e che quest’anno ha ottenuto il riconoscimento dal ministero dei beni e le attività culturali, e del lavoro di progettazione che precedono la manifestazione, l’amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione Larinella, ha inteso organizzare un corso di formazione rivolto agli artisti cartapestai nei giorni 23, 27 e 28 dicembre  all’interno della tensostruttura modulare montata presso l’area del polo Fieristico di Larino in contrada Monte Arcano.

Le lezioni di otto ore, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 saranno divise in due parti: la prima consisterà in un laboratorio artistico di modellazione e pitturazione, la seconda sarà dedicata ad un momento di confronto sulla creazione e sulle opere in lavorazione per il Carnevale di Larino.

In classe ci saranno due maestri cartapestai: Emilio Cinquini e Paolo Mastrangelo. Il primo opera nell’ambito del carnevale di Viareggio dal 1982 e realizza opere come la costruzione di scenografie ed allestimenti per i grandi eventi. Il secondo proviene dalla manifestazione di Putignano ed insieme al padre fornisce idee e tecniche innovative per l’evento carnevalesco.

Si tratta di un’opportunità unica che permetterà ai cartapestai di Larino di affinare la loro tecnica e confrontarsi con due artisti provenienti dai carnevali più importanti e famosi d’Italia. “È un’occasione di crescita per tutti gli artisti che lavorano per il Carnevale di Larino – si legge nella nota – Che nella 44esima edizione debutterà tra i 27 Carnevali Storici d’Italia riconosciuti dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e che già promette di essere una rinnovata manifestazione pronta a inserirsi tra gli eventi carnevaleschi più attraenti del Centro – Sud Italia”.