Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

L’albero di Natale all’uncinetto finisce negli studi della “Vita in diretta”

Le milletrecento piastrelle meticolosamente realizzate a mano da Lucia Santorelli ed altre cento donne hanno catturato anche l'attenzione di Rai Uno che a Trivento ha inviato un giornalista per raccontare come è nata l'iniziativa. L'albero, che sta riscuotendo grande successo, resterà esposto fino al 6 gennaio

Le milletrecento piastrelle fatte all’uncinetto per realizzare l’albero di Natale a Trivento oggi pomeriggio sono finite anche nel programma di Rai Uno, “La vita in diretta”.

L’iniziativa che porta la firma di Lucia Santorelli, dinamica organizzatrice dell’evento natalizio, sta spopolando da giorni su diverse riviste, siti e trasmissioni italiane.

E come per il tappeto, Lucia, anche questa volta, assieme alle sue quasi 100 colleghe ha centrato l’obiettivo: catturare l’interesse del Paese per richiamare l’attenzione su un messaggio ancora più importante. Cioè il rischio che il Molise si svuoti completamente.

Default

Grande ammirazione negli studi di Rai Uno con un inviato da Trivento che ha decantato la bellezza di questo albero alto sei metri e con un diametro di quasi tre metri e mezzo, realizzato  – come abbiamo raccontato – con oltre mille granny square, piccole mattonelle di lana fatte all’uncinetto.

Per il tappetto, invece, furono realizzati seicentoquaranta metri, tutti di uncinetto, esposti lungo le vie del centro storico per poi essere venduti ai visitatori per un’iniziativa di beneficenza a favore della lotta alla Sma, atrofia muscolare spinale.

Subito dopo è nata l’idea dell’albero che ha visto impegnate “oltre 100 donne di Trivento, ma anche delle regioni vicine. Da settembre a dicembre” ha raccontato Lucia.

L’albero sarà esposto fino al 6 gennaio, e le mattonelle saranno venduto anche in questo caso per scopi benefici.