Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Infermieri precari esclusi dalla stabilizzazione dichiarano guerra all’Asrem

Un posto stabile all’interno della sanità molisana lo sognano da tempo. Ma sono rimasti delusi ancora una volta quando si sono accorti di essere rimasti esclusi dalla procedura di stabilizzazione avviata dall’Asrem. Il provvedimento firmato lo scorso 12 dicembre dal direttore generale Gennaro Sosto non li riguardava.

E così dopo anni di attesa e di lavoro precario, con un contratto a tempo determinato con l’Azienda sanitaria regionale, hanno deciso che era arrivato il momento di agire. Si sono rivolti ad uno studio legale e hanno deciso di dichiarare guerra all’Asrem impugnando l’atto del direttore generale.

Rabbia, frustrazione e il timore di perdere il posto di lavoro alla scadenza dei contratti: questi gli umori degli infermieri precari. Che ora proveranno a far valere i loro diritti dal punto di vista giudiziario.