Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Hammers a valanga ad Avellino per il poker di vittorie in C2

Più informazioni su

Dopo un mese di sosta forzata, allo stadio Manganelli di Avellino sono tornati in campo per la loro quarta gara di stagione in C2 gli Hammers Rugby Campobasso e, nonostante le due partite che sono stati costretti consecutivamente a rinviare, gli uomini di coach Sommella non hanno dimenticato l’arte della vittoria.

Infatti, al termine di una gara controllata agevolmente dal primo all’ultimo minuto di gioco, i rossoblu tornano a casa con una vittoria che vuol dire percorso netto in campionato, fatto di sole vittorie, quattro su quattro, e con un risultato finale numericamente roboante, 62 a 0 in proprio favore.

Al Manganelli di Avellino, giusto una manciata di minuti di gioco bastano ai campobassani per sbloccare il risultato grazie a una meta di Blanco con successiva trasformazione di Valente.

Spianata la strada, in successione si susseguono le mete di Zeolla, ancora con la trasformazione di Valente, e ben due consecutive di Rosa.

Dopo mezz’ora di gara il tabellone segna 24 Hammers e 0 Avellino. Prima della fine del tempo arriva anche la meta di De Luca, quella di capitan Fatica e quella di Farinacci, con altre due trasformazione di Valente, per il 43 a 0 con il quale le due squadre tornano momentaneamente negli spogliatoi.

Il secondo tempo inizia per gli Hammers così come si era chiuso il primo, ovvero con una nuova meta a proprio favore, firmata da Fratianni, seguita dalla seconda meta di giornata per Blanco e da quella di Pietrangelo.

La valanga rossoblu conclude la giornata con un 62 a 0 che lascia poco spazio a qualsiasi altro commento tecnico.

Domenica prossima 16 dicembre, all’ex Romagnoli a Campobasso, gli Hammers affronteranno per l’ultima gara del 2018 prima della sosta natalizia, il Baliano Tiles per servire il pokerissimo al girone campano di serie C2.

 

Più informazioni su