Crolla ponte a Limosano: sindaco davanti alle ruspe annuncia il via ai lavori per la bretella video

Sono finalmente partiti i lavori per la realizzazione di una bretella temporanea a Limosano, comune dove otto mesi fa è venuto giù un ponticello sulla provinciale 73 che ha rischiato di lasciare isolati i residenti del paese ma anche quelli di San Biase e Sant’Angelo Limosano.

limosano ponte

La battaglia delle tre comunità – circa 1400 persone – ha spinto la Regione Molise a reperire 50mila euro per l’intervento “che – come testimonia la sindaca Angela Amoroso davanti alle ruspe – ci ha restituito un diritto che ci era stato negato”.

Nei ringraziamenti a tutti coloro che hanno collaborato al progetto (Protezione civile, Regione, Curia, Asrem, Prefettura) Amoroso non cita la Provincia di Campobasso che il finanziamento da 200 mila euro per la messa in sicurezza della strada li ha in cassa da quando al governo regionale c’era ancora il centrosinistra.

La procedura di somma urgenza che a Palazzo Magno non è stata mai attivata è stata portata avanti dal palazzo di via Genova e dagli uffici di via Sant’Antonio Abate.