Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Albergo diffuso, la Regione stanzia 16 milioni per il turismo sostenibile

Pubblicato l'avviso che mira a promuovere lo sviluppo del territorio. Obiettivo: potenziare, migliorare e riqualificare l'offerta ricettiva. Il progetto è destinato a imprenditori del sistema alberghiero diffuso e ai titolari delle piccole strutture

Buone notizie per gli imprenditori alberghieri, del turismo rurale e per i titolari di strutture di micro-ricettività, case, appartamenti per le vacanze e affittacamere. E’ stato pubblicato dalla Regione l’avviso pubblico (consultabile all’albo pretorio) che intende promuovere e qualificare lo sviluppo del turismo sostenibile in Molise attraverso il finanziamento di progetti volti al potenziamento, al miglioramento e alla riqualificazione dell’offerta turistico-ricettiva; riguarda gli imprenditori del sistema albergo diffuso e i titolari di strutture di microricettività.

La dotazione finanziaria dell’avviso è pari a 16 milioni di euro e gli interventi dovranno interessare esclusivamente la riconversione o la riqualificazione edilizia del patrimonio immobiliare pubblico e privato già esistente.

Il termine utile per la presentazione delle domande è dalle 8 del 15 gennaio 2019 fino alle 8 del 15 marzo 2019.

I tipi di investimenti ammessi alle agevolazioni sono: la realizzazione di nuova struttura ricettiva attraverso il recupero funzionale del patrimonio immobiliare esistente; il riutilizzo di una struttura ricettiva esistente ed inattiva.

Lo stato di inattività deve essersi protratto per almeno i due anni precedenti alla data di presentazione della domanda di agevolazione. Ai fini dell’ammissibilità è necessario che l’attività svolta precedentemente allo stato di inattività sia analoga a quella per la quale si richiede l’agevolazione.

E’ necessario progettare l’accrescimento della potenzialità delle strutture esistenti attraverso un incremento delle prestazioni dei servizi offerti o della capacità ricettiva. Nel caso di interventi di ampliamento il progetto di investimento potrà prevedere la realizzazione di volumetrie di nuova realizzazione solo se annesse o collegate alla struttura ricettiva esistente;  interventi di miglioramento qualitativo della struttura ricettiva esistente.

Le domande di agevolazione devono essere presentate esclusivamente mediante posta elettronica certificata all’indirizzo: regione.molise@cert.regione.molise.it e compilate secondo gli schemi che saranno disponibili in formato editabile sul sito della Regione Molise www.regione.molise.it.