Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Sorpreso in possesso di droga cerca di eludere i controlli. Egiziano segnalato per detenzione di sostanze stupefacenti

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Campobasso lo hanno ‘pizzicato’ durante un normale controllo per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, un giovane egiziano, si trovava in via Genova assieme a due suoi coetanei nella serata di venerdì 9 novembre. I militari, dopo averli osservati ed essersi insospettiti per il loro atteggiamento schivo, hanno deciso di controllarli.

Alla vista dei militari i tre amici hanno cercato di inventare delle scuse per eludere gli accertamenti ed andar via indisturbati. Un comportamento che i Carabinieri hanno trovato strano. Per questo hanno deciso di andare a fondo della questione, perquisendo personalmente gli uomini. Il sospetto dei militari ha trovato conferma alla fine delle operazioni: uno dei giovani, infatti, era in possesso di 2,30 grammi di sostanza stupefacente divisa tra hashish, 1,70 gr, ed eroina per il restante quantitativo.

Immediata la confisca della droga e la segnalazione dell’egiziano alla Prefettura, per detenzione di sostanza stupefacente ad uso personale ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90 e la comunicazione all’Ufficio territoriale del Governo di Campobasso. Sarà cura dei Lass di Foggia analizzare la sostanza rinvenuta per risalire al principio attivo contenuto.

L’attenzione che i Carabinieri pongono sul fenomeno dello spaccio e del consumo di droga nel capoluogo molisano e nell’hinterland resta altissima, con controlli quotidiani in varie zone delle città per cercare di arginare la criminalità.