Si cappotta con l’auto e resta incastrata al suo interno, ragazza salvata dai Vigili del Fuoco foto

Momenti di paura e tensione per una donna alla guida di una Fiat Punto che ha perso il controllo della sua auto sulla strada provinciale 40. Probabilmente a causa dell’asfalto reso scivoloso dall’umidità, che in queste ultime ore è scesa su tutto il Basso Molise, la vettura ha perso aderenza e si è cappottata.

È accaduto verso le 15.45 di oggi pomeriggio, martedì 13 novembre, a San Martino in Pensilis. Immediata è scattata la macchina dei soccorsi: i primi a giungere sul luogo sono stati i Vigili del Fuoco del distaccamento termolese di Pantano Basso che hanno provveduto a liberare la ragazza rimasta incastrata nella vettura.

Operazioni di disincastro dell’abitacolo delicate, quelle effettuate dagli uomini del 115, che hanno prestato la massima attenzione affinché i vetri dell’auto non si rompessero causando ulteriori ferite alla conducente. Una volta libera, la ragazza è stata affidata alle cure dei sanitari del 118 di Larino prima del suo trasferimento all’ospedale San Timoteo di Termoli. Le cause dell’incidente sono al vaglio dei Carabinieri di San Martino in Pensilis che dovranno far luce sull’accaduto.