Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Primo consiglio provinciale per la nuova maggioranza: seduta-lampo a Palazzo Magno

E' durata solo venti minuti la prima seduta di Consiglio provinciale, giusto il tempo di sbrigare le formalità della convalida della nuova maggioranza andata al centrodestra. La guida, però, resta in capo ad Antonio Battista.

Più informazioni su

Prima seduta di Consiglio provinciale per i nuovi eletti di Palazzo Magno dopo le elezioni di fine ottobre che hanno rinnovato l’assise di via Roma ma non la presidenza rimasta ad Antonio Battista.

Una seduta lampo, durata poco più di venti minuti, giusto il tempo delle formalità tecniche per convalidare l’ingresso delle new entry, quasi tutte provenienti dall’area di centrodestra e impegnate, a costo zero, per lo svolgimento di questo incarico dopo la riforma Delrio che ha cancellato, solo sulla carta, gli enti di secondo livello.

La nuova maggioranza, infatti, è composta da sei ex appartenenti alla lista Insieme per la Provincia, voluta dal presidente Donato Toma, e da uno di Provincia amica espressione che fa riferimento all’ex capo della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis, all’ex governatore Michele Iorio e al consigliere regionale Quintino Pallante. Solo tre sono invece i seggi andati al centrosinistra.

Il mini test politico a Palazzo Magno ha dunque confermato l’orientamento politico delle scorse regionali. Non è un caso che, per quanto scarse di appeal tra i cittadini, queste elezioni sono state seguite con un certo interesse dagli addetti ai lavori così da fiutare l’aria tira sei mesi dopo il voto per la Regione e a sette mesi di distanza dalle Amministrative di maggio che si svolgeranno nel capoluogo molisano e a Termoli.

 

 

Più informazioni su