Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Nastri di partenza per la raccolta porta a porta, il calendario delle assemblee coi cittadini

Dal 10 dicembre il nuovo servizio di raccolta rifiuti nei comuni di Ripabottoni, Morrone del Sannio, Provvidenti, Casacalenda e Montorio nei Frentani

Al via la campagna di comunicazione per la raccolta differenziata porta a porta che partirà il 10 dicembre nell’Unione dei Comuni Montani Castello di Gerione. Ha già preso il via l’attività di comunicazione e di distribuzione domiciliare dei kit nei comuni di Ripabottoni, Morrone del Sannio, Provvidenti, Casacalenda e Montorio nei Frentani, dove da dicembre si passerà dalla raccolta stradale alla raccolta differenziata dei rifiuti.

In vista del nuovo avvio sono state predisposte in ciascun paese diverse attività di comunicazione e occasioni d’incontro. Domenica scorsa, 11 novembre, a Ripabottoni si sono svolti sia l’Assemblea pubblica sia il Gazebo informativo durante i quali sono state spiegate le regole della raccolta differenziata e il funzionamento del servizio che sarà gestito in forma associata nei cinque comuni.

Gazebo a Ripabottoni

I numerosi cittadini intervenuti hanno potuto chiarire i dubbi e le perplessità con i tecnici esperti di Ewap e i rappresentanti dell’Amministrazione comunale guidati dal sindaco Orazio Civetta. “Il servizio di raccolta differenziata nei cinque comuni dell’ambito dell’Unione dei Comuni Montani Castello di Gerione sarà svolto dalla Giuliani Environment a partire dal prossimo 10 dicembre, nel frattempo stiamo mettendo in atto tutte le iniziative utili per preparare i nostri cittadini a una nuova e importante occasione di crescita collettiva”, commenta il presidente dell’Unione Nino Ponte.

Le prossime assemblee pubbliche con i cittadini si terranno a Morrone domenica 18 novembre alle ore 17,30 nella palestra comunale; a Montorio domenica 25 novembre alle ore 17 nella sala consiliare; a Provvidenti sabato 1 dicembre alle ore 17 nella sala consiliare; infine a Casacalenda appuntamento per venerdì 7 dicembre alle ore 17,30 nella sede comunale.