Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Musei multimediali e accessibili: il Polo Museale del Molise alla Borsa Mediterranea del turismo archeologico

Il Polo Museale del Molise sarà presente alla XXI edizione della Borsa Mediterranea del Turismo archeologico di Paestum. Nello spazio istituzionale del MiBAC, sabato 17 novembre alle 12, verrà presentato il progetto M.A.C.R.O. che mira a fare dei musei dei luoghi multimediali e accessibili.

Innovazione tecnologica e buone pratiche per valorizzare il patrimonio statale della regione e attrarre il turismo culturale: questo è l’obiettivo del Progetto M.A.C.R.O., acronimo di Multimedialità per l’Accessibilità Culturale e Reti Open-source, coordinato dal Polo Museale del Molise con la partecipazione dell’Unimol, l’UICI Molise, il Liceo Artistico ‘G. Manzù’ di Campobasso e con il coinvolgimento di partner privati. Un approccio multidisciplinare per sviluppare nuovi percorsi di visita e strumenti educativi basati sulla multimedialità, per un maggiore coinvolgimento del visitatore, per attrarre le giovani generazioni e rendere fruibili i luoghi della cultura anche alle persone con disabilità.

Archeologia

Il progetto sarà presentato, in collaborazione con la Regione Molise, alla XXI Borsa Mediterranea del Turismo di Paestum – in provincia di Salerno -, sede dell’unico salone espositivo al mondo del patrimonio archeologico e di ArcheoVirtual, tecnologie multimediali, interattive e virtuali. Un’occasione  di incontro tra gli specialisti del settore culturale, gli operatori turistici e il pubblico.