Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Il carnevale larinese raddoppia: dopo il regolamento 4 sfilate, festa in maschera e lotteria

Il carnevale larinese, divenuto famoso in Italia grazie alla presenza scenica dei carri ed all’impegno dei costruttori, ha raggiunto un altro traguardo importante. Dopo 43 edizioni, a base di divertimento, colori e risate, il Consiglio Comunale del comune frentano ha approvato il regolamento ufficiale della manifestazione.

“Si tratta di un grande traguardo per noi – commenta l’associazione Larinella promotrice dell’iniziativa – Che getta le basi per la 44esima edizione della kermesse”. In concomitanza con l’approvazione del regolamento è stato pubblicato anche l’avviso pubblico per la selezione dei bozzetti per la realizzazione dei carri allegorici, disponibili sul sito del comune. La domanda di partecipazione e gli allegati dovranno essere consegnati entro e non oltre il prossimo 4 dicembre.

La novità assoluta sarà la doppia sfilata in due weekend consecutivi per valorizzare ulteriormente l’evento. Le date annunciate saranno il 2 e 3 marzo ed il 9 e 10 marzo. A conclusione della manifestazione è prevista inoltre una grande festa in maschera per sabato 16 marzo. A sostegno della manifestazione, ed in particolare per sostenere le ingenti spese dei ragazzi che costruiscono i carri, sarà anche organizzata la lotteria del carnevale.

Riserviamo grandi speranze nella partecipazione al bando nazionale dei Carnevali Storici d’Italia per ottenere nuove risorse utili all’organizzazione di un spettacolo carnevalesco di alto livello, tale da poter competere con le più grandi e famose manifestazioni italiane – conclude l’associazione – Il tutto grazie anche alla collaborazione con l’amministrazione comunale frentana, resasi disponibile ad accogliere le nostre richieste”.