Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Gita sociale, culturale e religiosa in Puglia per la grande ‘famiglia’ della Polizia

Più informazioni su

Una visita a Monte Sant’Angelo e a San Giovanni Rotondo cui hanno preso parte oltre 160 persone tra personale della Polizia di Stato della Questura di Campobasso, della Scuola Allievi Agenti, Polizia Postale, Polizia Stradale, NOP, Commissariato Termoli, Polizia Ferroviaria, familiari e soci dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato di Campobasso e Termoli.

La gita sociale, culturale e religiosa a San Giovanni Rotondo e a Monte Sant’Angelo, con annessa visita al santuario di San Michele Arcangelo, si è tenuta nell’ultima decade di ottobre.

Per i partecipanti, nella Chiesa Grande di Santa Maria delle Grazie di San Giovanni Rotondo, è stata celebrata la Santa Messa da don Francesco Rinaldi, Cappellano Regione Molise della Polizia di Stato.

Il progetto della gita – denominato ‘Family Day’ – è nato il 29 settembre scorso, dopo la celebrazione di San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato nonché in occasione dell’avvenuto cinquantesimo dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, su proposta del Questore di Campobasso condivisa dal Direttore della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato e dall’Associazione Nazionale della Polizia di Stato di Campobasso.

Family day polizia

“La gita è stata utilissima al rafforzamento della conoscenza tra il personale in pensione ed il personale in servizio dei ruoli della Polizia, dell’Amministrazione Civile e dei rispettivi familiari ed è stata finalizzata anche allo scopo di mantenere vivo il legame di solidarietà tra il personale in congedo e quello in servizio”, spiegano gli organizzatori

Durante la gita sociale è emerso come il vincolo che lega ogni poliziotto alla ‘famiglia’ della Polizia di Stato non si esaurisca con la fine del servizio attivo anzi – come ribadito dall’attuale Capo della Polizia Gabrielli – “chi è poliziotto, l’ho è per sempre”.

Alla giornata ‘Family Day’ hanno partecipato anche il Questore di Campobasso, il dottor Antonino Gaggegi, il Presidente dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato Sezione “Carlo Tufilli” di Campobasso, il cavalier Aldo Botticella, e il Direttore della locale Scuola Allievi Agenti, la dottoressa Valeria Moffa, alla quale è stata consegnata dal Rettore di San Michele Arcangelo una pietra, prelevata dalla Sacra Grotta, che sarà collocata nella Cappella della citata Scuola.

 

“Tutti i partecipanti sono rimasti entusiasti e commossi e hanno vissuto intensi momenti di svago che mai dimenticheranno”, concludono dall’Associazione Nazionale della Polizia di Stato.

Più informazioni su