Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Fra scuola e musica, il Molise ospita 9 bambini della Favela di Santos in Brasile

Un interscambio culturale fra Molise e Brasile. Dal 22 novembre al 7 dicembre i Comuni di Casacalenda, Guglionesi, Petacciato, Larino, Montorio nei Frentani ospiteranno nove bambini di età compresa tra 8 e 16 anni provenienti dalla Favela di Santos, con oltre 22mila abitanti la favela più grande in palafitte del Brasile.

I bambini provengono dall’Istituto Arte no Dique, progetto sociale che sorge nel cuore della favela di Santos con la missione e compito di prelevare i bambini dalle strade, educarli con l’arte, con la bellezza donando possibilità per un futuro migliore lontano da quei posti così difficili ed incerti. I vari interscambi fatti da questo Istituto hanno coinvolto città blasonate come Parigi e Barcellona, ora tocca ai piccoli Comuni, alle piccole comunità che sanno stupire, sanno emozionare e unirsi.

I Comuni di Casacalenda, Guglionesi, Petacciato, Larino, Montorio nei Frentani saranno sede di concerti, incontri con le scuole e di scambio di cultura artistica. La scuola di Petacciato V. Cuoco e la scuola A. Magliano di Larino ospiteranno i bambini brasiliani nella loro esperienza didattica e performativa.

Importante sarà la collaborazione con ‘Percussioni Ketoniche’ che vedrà la realizzazione di un disco che unirà la cultura artistica italiana e quella carioca. Cristofer, Iorran, Gustavo, Guilherme, Apolo, Melissa, Alicia, Bryan, Natanael sono i nomi dei nove bambini che il giorno 21 novembre con il loro zainetto carico di sogni e di vita, partiranno dal Brasile per raggiungere la nostra piccola regione per un interscambio che segnerà per sempre la loro vita.

A Petacciato saranno presenti dal 22 novembre. “Frequenteranno la scuola insieme, giocheranno a calcio insieme, suoneranno insieme ai nostri ragazzi. In un momento di disgregazione sociale a noi piace andare controcorrente, ci piace insegnare il ‘diverso’, ci piace che le nuove generazioni non crescano col terrore ma con la curiosità di avere sempre da imparare. Soprattutto da culture diverse dalla nostra – fa sapere l’assessora Federica Capodaglio -. Mercoledì 27 alle ore 17 concerto della Street band di Petacciato e dell’arte no Dique di Santos, nell’aula magna della scuola”.