Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Europee 2019, Patriciello vuole ricandidarsi: sarà la quarta volta. “Lo faccio per il Sud”

Aldo Patriciello sarà ricandidato alle elezioni europee di maggio 2019: il suo desiderio è questo e non ne fa mistero concedendosi ai microfoni di Teleregione Molise. Il suo viso, però, è enigmatico quando si parla della prossima competizione elettorale tra le fila di Forza Italia. Nessuna smentita, ma neppure un esplicito riferimento al partito di Silvio Berlusconi che, nessuno può escluderlo fino alla fine, potrebbe convergere su un nome diverso dal suo, giunto, ormai, alla terza legislatura consecutiva (siede al parlamento europeo dal 2006, )

L’eurodeputato di Venafro annuncia già oggi il suo impegno per il Mezzogiorno. Sua è la circoscrizione dell’Italia meridionale in cui, nelle passate elezioni, è stato campione di preferenze.

“C’è una strategia precisa contro il sud – dice convinto l’esponente del Ppe – il Mezzogiorno è stato abbandonato, il pil è crollato a picco, si fa poco per le imprese”.

Europeista convinto, si scaglia contro i populisti e gli antieuropeisti “perché sicuramente qualcosa da cambiare c’è ma con la forza del dialogo e non degli slogan che lasciano il tempo che trovano. L’Europa non è nostra nemica ma come in tutti i condomini bisogna saperci stare”.

Quella dell’anno prossimo sarà dunque una campagna elettorale tra favorevoli e contrari.